Augusta Universalis (anteprima)

è iniziato il kickstarter di Augusta Universalis, un nuovo gdr della linea di destino oscuro 2, che abbiamo conosciuto per Nibiru che ho recensito il novembre scorso.

Ambientazione

L’ambientazione è in un futuro alternativo dove l’impero romano non è mai caduto e ha iniziato a colonizzare gli altri sistemi. Qui si è scontrato con alcune razze aliene come i lucertoloidi Sserath, gli insettoidi Kyroptodi fino ad arrivare ai Troni oscuri, le tipiche entità lovecraftiane, divoratori di pianeti interi.

Augusta Universalis, un kickstarter interessante
Per intendersi, questo è un trono oscuro 🙁

A peggiorare il tutto c’è una feroce guerra civile con due fazioni in lotta, ognuna legata a una pretendente al trono. I personaggi sono membri della guardia pretoriana, le truppe scelte dell’impero. Divisi in 5 ordini:

  • Ordo Martis , i soldati,
  • Ordo Dianae , gli esploratori,
  • Ordo Mercurii , i diplomatici,
  • Ordo Plutonis , le spie
  • Ordo Minervae , i filosofi.

e in 5 guardie

• La Guardia Adamantis
• La Guardia Aurea
• La Guardia Rubis
• La Guardia Ferrea
• La Guardia Leonis

Quello che rende i pretoriani nettamente superiori alle altre forze militari è la tecnolorica, un armatura potenziata in grado di ricombinarsi in svariate modalità d’assetto.Augusta Universalis, un kickstarter interessante (anteprima)

Augusta Universalis riprende da varie opere da Warhammer 40.000 a Starship trooper, dalle varie Ucronie romane al Gundam passando per Lovecraft e Alien.  Riesce però a steal dont’ plagiarize1)rubare non copiaregrazie a una sua spiccata personalità, permettendo così ai giocatori di avere dei modelli di riferimento a cui ispirarsi senza essere “una brutta copia di”….

Inoltre aiuta il master a immaginare le possibili avventure.

  • Battaglie spaziali in stile Gundam contro altri pretoriani legati alla fazione opposta, intervallati da giochi politici?

Questi sono solo alcuni tipi di campagne possibili nel mondo di Augusta Universalis il che è positivo perchè permette al gruppo di scegliere la campagna più adatta al proprio stile di gioco o addirittura alternare differenti stili.

Regolamento

Augusta Universalis utilizza il motore di Destino Oscuro ed è quindi identico a Nibiru: si sommano una caratteristica e un’abilità e poi il tiro di 2d8. Se il risultato supera 20, la prova è riuscita. Ci sono fallimenti critici o successi straordinari mentre da 13 a 19 il fallimento parziale. Inoltre si possono utilizzare i vari tratti dei pg per aumentare il valore base di +2 o tirare un dado extra, tenendo il risultato migliore. Avendo giocato una demo con la beta utilizzare i tratti è indispensabile per riuscire ad avere successo. Un giocatore che si limiti a dichiarare “attacco e tiro il dado” ha buone probabilità di fallimento. Come Nibiru, è un gdr che funziona bene con giocatori attivi che amino descrivere le azioni.Augusta Universalis, un kickstarter interessante (anteprima) 2

La novità rispetto a Nibiru è la tecnolorica, l’armatura potenziata dei personaggi. Essa non solo è componibile ma in grado di modularsi in differenti assetti di battaglia. Questo unito al sistema di punti azione che gestisce il combattimento e ai vari systemata che compongono l’armatura rendono gli scontri molto tattici.

Il metodo migliore per capire se Augusta Universalis fa al caso vostro

Il metodo migliore è semplicemente scaricare la demo gratuita che potete trovare qui su Drivetru.

Se vi piace potete controllare direttamente il kickstarter ed eventualmente scegliere il pledge adatto a voi.

Ti è piaciuto l'articolo?
Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter !

Note    [ + ]

1.rubare non copiare

2 Comments

  • Nella presenza degli ordini, mi fa pensare vagamente a Lex Arcana – se non ricordo male, lì i personaggi hanno un certo numero di abilità associate a divinità del pantheon romano e ogni PG eccelle in una di queste.

    • si, certamente lex arcana è uno dei gdr di riferimento. Non a caso fra pochi giorni ci sarà il kickstarter per la nuova edizione

Che cosa ne pensi?