D&D o non D&D, questo è il problema.... 1
Tempo di lettura: 2 minuti

Finalmente è possibile prenotare da Amazon i nuovi manuali di D&D 5ed e con esse abbiamo le date ufficiali: lo starter set il 15 luglio

1

Il manuale del giocatore e un avventura il 19 agosto, subito dopo la Gencon, la più importante convention di giochi americani

dnd_products_dndacc_hoarddragonqueen_pic3_en

10390393_10152396043581071_7602083816466343216_n

Il manuale dei mostri il 30 settembre

10320560_10152396043671071_4524827311232386104_n

Un’altra avventura il 21 ottobre

2

 

E il manuale del master il 19 novembre

10313383_10152396043486071_5167317756165026174_n

Che cosa si può dire? Bellissime copertine e prezzi veramente cari, almeno per gli standard di D&D. Se infatti li confrontiamo con la 3ed e la 4ed, anche con i prezzi aggiustati all’inflazione noteremo un aumento veramente “pesante” e questo potrebbe danneggiarne il successo, visto le numerose alternative come Pathfinder o 13th Age. Un problema per noi italiani, inoltre è che per ora non è stata annunciata la traduzione e molto probabilmente, chi vorrà giocarci, dovrà prendere i manuali direttamente in inglese.

Altre notizie

Molti master, prima o poi, hanno creato il loro gdr cercando di risolvere i difetti di quelli esistenti, o semplicemente per il gusto artigianale di costruire qualcosa di personale. Nella maggior parte dei casi, il regolamento non uscirà dalla propria “stanza di gioco” o se condiviso in rete, avrà comunque un seguito limitato, non potendo competere alla pari con il d20 system, Gurps, Savage Worlds etc.

Perciò quando dieci anni fa mi segnalarono un regolamento generico e gratuito di nome Fate, la mia reazione fu molto scettica, ritenendo che avrebbe fatto la fine delle decine di gdr simili che uscivano ogni anno, sparendo dopo poco.

Dieci anni dopo, Fate, senza grandi mezzi economici, né ambientazioni e grafica di grido, era riuscito a diventare uno dei gdr più venduti, superando nomi storici come Vampiri, Gurps, Cthulhu, etc grazie esclusivamente al passaparola degli appassionati che ne hanno apprezzato la notevole qualità sia delle regole sia dei supplementi.

Fate-Core-Cover

Per questo mi ha fatto molto piacere, sapere che è partito un kickstarter per finanziare l’uscita dei manuali in italiano e consiglio di dargli un occhiata perché Fate merita il successo enorme che ha avuto.

In questi giorni sto leggendo il mio fantasy, un gdr che mi aveva incuriosito per le ottime recensioni avute, soprattutto perché l’autore ha puntato più sulla parte introspettiva dei personaggi, piuttosto che sulla parte action che è oggettivamente già ben coperta da decine di altri gdr fantasy, D&D in primi. Appena riuscirò a giocarci vi farò sapere la mia opinione.

il_mio_fantasy_vas_quas

Urban heroes c’è l’ha fatta. Il kickstarter ha avuto successo, raggiungendo quota 16000$, nonostante o forse grazie alle numerose polemiche esplose nei forum americani a causa di alcune immagini considerate “sessiste”.

733768d6192cd144bbec3469f8cb8d97_large

Concludo questo post con 13th Age: è andato in stampa il bestiario che uscirà ai primi di giugno. Sto leggendo il pdf e non posso ancora dare un giudizio definitivo ma è certamente molto ricco dal punto di vista di spunti narrativi, ricordando i vecchi manuali dei mostri dell’AD&D.

MummiesNecro_RGB_B_spiral

A luglio è stato annunciato Shadow of eidolan mentre 13Ways, il companion di 13th Age è confermato per agosto.  Sto leggendo le classi nuove presenti nel manuale e sono una più carina dell’altra 🙂

Ci sono novità per le uscite dell’anno successivo; scartata l’idea di pubblicare la mappa dell’ambientazione del manuale base, sono stati però aggiunti altri due manuali oltre a quelli già annunciati, uno dedicato agli oggetti magici mentre l’altro sarà un manuale di mini incontri.

Ti è piaciuto l'articolo?
Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter !