Habemus Dungeons & Dragons (D&D5ed in italiano)

Asmodee Italia ha annunciato l’arrivo in Italia di D&D 5ed. “Si tratta di un’opportunità eccezionale per diffondere Dungeons & Dragons nel mondo intero” spiega John-Paul Brisigotti, CEO di Battlefront Group. “Grazie alla collaborazione con Asmodee Italia, quest’anno daremo vita all’edizione italiana cominciando con l’intera gamma di manuali base e aggiungendo in seguito set introduttivi, carte incantesimo, schermi e numerosi altri articoli via via che saranno rilasciati ufficialmente.”

Massimo Bianchini e Luca Cattini, country manager di Asmodee Italia, sostengono: “Siamo entusiasti di poter lavorare con GF9 e di poter riportare Dungeons & Dragons all’interno del mercato italiano. Da sempre fan di questo gioco, vogliamo dare al nostro paese la miglior versione possibile di questo prodotto e garantire che il nostro lavoro possa servire da ispirazione alla nuova generazione di giocatori che si accinge a fare il suo ingresso nel mondo di Dungeons & Dragons.”

Non è stata data una data ufficiale per l’uscita dei manuali base ma si può tranquillamente scommettere per la prossima Lucca Comics.

Ti è piaciuto l'articolo?
Metti mi piace alla nostra pagina Facebook!

Seguici su Twitter !

3 Comments

  • Personalmente sono molto favorevole. I manuali base li ho già comprati in inglese a suo tempo ma questa è lo stesso una buona notizia.

  • Sentimenti contrastanti… da un lato mi viene da dire “meglio tardi che mai”, dall’altro temo che sarà un flop. TUTTI conoscono D&D, anche senza traduzione in italiano, ma sta perdendo terreno. Ci sono sistemi più razionali, più interessanti, più semplici. Insomma, l’offerta è anche troppo ricca e non è una traduzione in italiano che riporterà D&D agli antichi fasti.

    • è anche vero che la stragrande maggioranza dei giocatori di ruolo tende a giocare a D&D, qualunque sia la versione. sarà interessante vedere la reazione dei fan della 3.5 che in Italia sono la stragrande maggioranza. passeranno alla 5ed o rimarranno fedeli al loro sistema? Sono curioso di vederlo

Che cosa ne pensi?