Il bardo che vendette l'anima al diavolo
Collaborazioni

Il bardo che vendette l’anima al diavolo

Questa è la traduzione di un eccezionale post di Gothridge Manor, uno dei migliori blog Old School.

Ho sempre trovato il folklore che aleggia sui crocevia e crocicchi molto affascinanti. Alcuni dicono che sia il simbolo della scelta fra bene e male, altri l’intersezione fra materia e spirito. Una delle leggende urbane che preferisco è quella del musicista che a un crocevia vende la sua anima al diavolo per imparare a suonare la chitarra. Nella mitologia greca la dea Ecate governava su tutti i crocicchi e non a caso era la dea della notte e della magia nera. Tutto questo è affascinante ma come possiamo renderlo interessante per il gdr oltre a essere una scelta su quale strada prendere?

crossroads_sm2

Nell’antichità era usanza seppellire i criminali o i suicidi a un incrocio poiché non potevano essere sepolti in terra consacrata. Si credeva che questi spiriti inquieti non avrebbero potuto conoscere come tornare dai loro aguzzini impedendo cosi di vendicarsi. I cavalieri teutonici costruivano altari e compievano sacrifici umani in questi bivi. Inoltre molto spesso le forche erano costruite proprio in questi luoghi.

Alcune culture ritenevano che se si voleva acquisire una certa capacità si doveva visitare un crocicchio particolare in un certo momento dell’anno e in un certo orario per incontrare il diavolo/spirito/Loa che in cambio dell’anima glielo avrebbe concesso. Naturalmente il demonio non lo concedeva a chiunque si presentasse ma solo a chi veramente desiderava quella capacità o a chi aveva un anima di particolare interesse.

Questo è un assaggio di come un luogo all’apparenza semplice possa diventare un’ambientazione d’atmosfera nel gioco di ruolo. Ho fatto una tabella degli incontri casuali un po’ improvvisata senza fornire regole. Spetterà poi al master ampliarla.

Tabella incontri casuali in un crocicchio

1)      Tre corpi pendono da un grande albero avvizzito oltre l’incrocio. La temperatura scende e comincia a piovere. Quando i PG si avvicinano, c’è un lampo e subito dopo l’albero è svanito nel nulla.

2)      Un uomo si siede su una roccia appena fuori l’incrocio masticando un filo d’erba, annuendo e sorridendo. Il sole picchia e lui prende da bere da un vaso d’argilla al suo fianco. “è tempo di bere” dice evitando lo sguardo dei PG. Dopo di che osserva la strada e mormora “sarà qui presto, non c’è tempo per bere”. Se gli viene chiesto qualcosa, ridacchia e risponde ” se rimani qui, lo scoprirai”. Se i PG prendono un sorso dal vaso, dovranno fare un T.S vs veleno. In caso di fallimento il PG vedrà una scia di vapore passare da una delle strade e delle fiamme che balenano dal terreno.

3)      Un tronco d’albero è decorato come un rozzo altare. Da una parte ci sono delle candele la cui cera copre la maggior parte della corteccia. Di lato ci sono un paio di canestri macchiati di sangue e coperti di mosche. All’interno si trovano ventidue cuori. Se i PG decidono di aspettare vedranno arrivare un uomo Walter, un sempliciotto di grandi proporzioni. Ha un uomo gettato sulla schiena, braccia e gambe legate e un grande coltellaccio per scuoiare in mano.  “Ne ho trovata un’altra dopo di lui e non voglio infastidire nessuno; devo farlo prima che venga la notte”. Walter non darà spiegazioni sulle motivazioni dei suoi gesti. La sua casa è a un tiro di schioppo. Ha una donna incosciente, legata a un albero. Tutt’intorno, gli alberi hanno alla loro base delle corde che servivano probabilmente per legare altre vittime.

4)   Due pali sono infissi nel centro del crocicchio. Una serie di teschi sono appesi a uno di essi mentre una serie di corde giace a terra. Se i PG attraversano il crocicchio di notte, vedranno uno dei teschi brillare con un bagliore verdastro fra le cavità degli occhi. Il primo PG che lo tocca sentirà una voce dentro di se che gli domanderà: “Che cosa vuoi?”. Se il PG non risponde, lo spirito lascerà il teschio e la luce verdastra svanirà. Se invece risponde, potrà fare un patto con esso.

5)   Una donna attraversa la strada urlando di demoni e d’amore. I suoi occhi sono grandi e selvaggi. Se i PG la fermano, vedranno che le sue orecchie sono state cauterizzate per chiuderle. Più i PG cercheranno di trattenerla, più diventerà isterica. Da lontano i PG sentiranno i suoni di una melodia. Animali scapperanno in preda al panico mentre avranno visioni di amici e nemici perduti. Alcuni saranno come li ricordavano, mentre altri avranno un aspetto lacerato e sofferente.

6)      Una nebbia bassa e spessa. Il terreno è difficoltoso e umido mentre nell’aria si sente un odore di zolfo. Una forca è in mezzo al crocicchio, troppo nuova e ben fatta per essere reale come se fosse una costruzione in mezzo a due mondi. Del fumo appare dal nulla mentre l’odore di zolfo diventa sempre più pungente.

7)      Un uomo vestito di morbide pelli scure attraversa l’incrocio, canticchiando mentre cammina. Quando vedrà i PG, scuoterà la testa. “non è tempo. Ci vedremo quando sarai pronto. Io sarò qui.” Un cavallo appare al galoppo dal nulla. L’uomo sale in groppa al cavallo e corre via.

8)      Una grande quercia secolare fa la guardia al bivio. Qualcosa si muove nella brezza, qualcosa inchiodato al tronco dell’albero. Pelle. La pelle di qualcuno è appesa a un chiodo. Non c’è niente intorno.

Note: oltre a essere utilizzato come tabella per “insaporire” un viaggio, i crocicchi possono avere anche altri utilizzi. In 13th age o altri regolamenti che utilizzano la magia rituale si può per esempio utilizzarlo come requisito per un incantesimo particolarmente potente. un altra possibilità è chiaramente Il patto con il diavolo che è uno dei grandi cliché del fantasy e dell’horror. Quasi tutti i regolamenti hanno delle regole per gestirle e Il mio consiglio è di giocare il patto “alla lettera”; come viene detto in Wishmaster: attenti a ciò che si desidera. Una piccola nota di colore: uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi è stato Robert Johnson e la leggenda dice che la sua bravura sia dovuta a un patto con il demonio. Diventare il miglior bardo di tutti i tempi ha un prezzo….

Ti è piaciuto l'articolo?
Metti mi piace alla nostra pagina!

Seguici su Twitter !